Italia romantica: da nord a sud dieci città italiane per una fuga di coppia

Italia romantica: da nord a sud dieci città italiane per una fuga di coppia

San Valentino è una festa che divide: siete in coppia? Siete single? La festeggiate o la snobbate?

Io ho deciso di cogliere l’occasione per dedicare un post al romanticismo, e in particolare ai miei luoghi del cuore in Italia, a quelle città che consiglio per una fuga romantica anche solo di due giorni.

Pronti? Via! 🙂

Venezia

E’ la città romantica per eccellenza, non solo in Italia ma in tutto il mondo. La sua atmosfera è unica, con quella leggera bruma nell’aria, i riflessi della luce nelle acque della laguna e le architetture maestose: visitare Venezia vuol dire scegliere di fermare il tempo e trovarsi sospesi a contemplare la sua bellezza.

Scorcio Venezia
Scorci veneziani

Il mio tip: Se volete dormire in un vero e proprio “interno veneziano” vi consiglio Cà Zanardi, hotel ricavato in una dimora storica del XVI secolo. Gli interni originali sono sontuosi e ricchi di charme, con antiche specchiere, stoffe damascate, vetro di Murano, pavimentazione alla veneziana e in legno intarsiato. Pur essendo nel cuore della città, l’hotel è un’oasi di di tranquillità con un giardino privato e una splendida terrazza.

Finestra Cà Zanardi
Una finestra di Cà Zanardi
Suite Cà Zanardi
Interno di una delle suite di Cà Zanardi

Verona

Anche Verona in quanto a romanticismo non scherza! Non a caso è la città di Romeo e Giulietta: sapevate che il balcone della casa di Giulietta, dove, secondo la leggenda, Romeo le avrebbe dichiarato il suo amore, è una delle attrazioni turistiche italiane più visitate in assoluto? Prima di arrivare alla casa troverete pareti ricoperte di di biglietti e lettere d’amore.

Balcone casa Giulietta
Il balcone della casa di Giulietta

Verona però ha anche molto altro di romantico: l’Arena, la splendida Piazza delle Erbe, la vista sulla città dalla Torre dei Lamberti, Castelvecchio, i ponti sull’Adige.

Piazza delle Erbe
Piazza delle Erbe
Castelvecchio Verona
Castelvecchio
Verona vista fiume Adige
Vista sulle sponde del fiume Adige

Il mio tip: per cena scegliete la Locanda “I Quattro Cuochi”, a pochi passi dall’Arena, un locale informale che mixa tradizione e innovazione, creato dallo chef Giancarlo Perbellini e dai cuochi che si sono formati nelle sue cucine.

Bergamo

Bergamo alta, la città vecchia, suggestiva ed elegante, è uno dei luoghi dove “fuggivo” più volentieri quando vivevo a Milano. La città è circondata da mura medievali, da cui si godono splendide viste. Il centro storico di Bergamo Alta si raggiunge con la funicolare: proseguendo si può arrivare fino al castello di San Vigilio, il punto più alto della città, da cui la vista è davvero mozzafiato.
Bergamo Alta è ricca di bellezze da esplorare, a partire dal Duomo, la cattedrale di Sant’Alessandro, situata accanto alla Basilica di Santa Maria Maggiore.

Duomo Bergamo
Facciata del duomo di Bergamo

Il mio tip: uno dei miei ristoranti preferiti è la trattoria La Colombina, un locale accogliente dove mangiare piatti tipici come i deliziosi casoncelli, la polenta e ottimi dolci. In alternativa, c’è il ristorante San Vigilio, situato proprio nell’omonimo punto panoramico da cui potrete deliziare la vista oltre che il palato.

Terrazza Trattoria La Colombina
Vista dalla terrazza della Trattoria La Colombina

Milano

Forse non tutti lo sanno, perché Milano è comunemente associata ad altro, ma il capoluogo meneghino sa essere molto romantico: provate a passeggiare al tramonto sui Navigli o di sera (soprattutto in certe sere d’estate) in piazza Cordusio o Piazza della Scala, per non parlare dei vicoli di Brera. Un luogo magico è anche l’orto botanico di Brera, un’oasi di verde e di pace nel cuore della città.

Piazza Cordusio Milano
Piazza Cordusio
Orto botanico di Brera
L’orto botanico di Brera

Anche lo skyline di Milano regala viste mozzafiato: uno dei posti da cui si ammira meglio è la terrazza del Ceresio 7. Andateci per un aperitivo e godetevi lo spettacolo!

Vista skyline Milano Ceresio 7
Vista sullo skyline di Milano dal Ceresio 7

Il mio tip: per una cena in uno dei locali più tipici, dove sentirvi subito a casa senza rinunciare alla mondanità vi consiglio di andare al ristorante La Libera in Via Palermo, cuore di Brera: per me è sempre una garanzia!

Firenze

Cosa dire della vista di Firenze da Piazzale Michelangelo? Ma non solo: il capoluogo toscano è pieno di luoghi romantici, come il Giardino di Boboli o la collina di Bellosguardo, Ponte Vecchio e i Lungarni.
E poi a Firenze bisognerebbe sempre passeggiare a testa in su per ammirare le bellezza architettoniche: difficile guardare in basso in Piazza Duomo!

Duomo di Firenze
Il Duomo di Firenze
Lungarni e Ponte Vecchio
Vista sui Lungarni e su Ponte Vecchio

Il mio tip: per un pranzo, un aperitivo o un cocktail un posto che amo è il Moyo, in via de’ Benci, nel cuore della città.

Lucca

Un’altra città toscana perfetta per un weekend romantico è Lucca, che si scopre passeggiando per le strade storiche o sulle sue antiche mura, che la circondano interamente.

Lucca è ricca di splendide chiese, a partire dalla Chiesa di San Michele, piazze affascinanti come la Piazza Anfiteatro e antiche torri come la Torre Guinigi, oltre a boutique raffinate e a tanti locali gourmet.

Chiesa di San Michele
La Chiesa di San Michele
Vista mura Lucca
Vista dalle mura
Scorcio mura Lucca
Uno scorcio delle mura

Il mio tip: assaggiate la torta alle erbe o “torta coi becchi”, un dolce tipico lucchese che personalmente adoro e che potrete facilmente trovare nelle pasticcerie e nei forni della città, e la “cecina”, ovvero la deliziosa farinata di ceci toscana.

Roma

A Roma tutto è arte e bellezza, e basta poco per sentirsi sul set di un film romantico: la terrazza
del Pincio, il Gianicolo da cui si vede tutta la città, la scalinata di Trinità dei Monti, Fontana di Trevi (sorvolando sui lucchetti che hanno invaso Ponte Milvio  dopo “Tre metri sopra il cielo”!).

Vista su Roma
Vista su Roma

Il mio tip: sul colle Aventino, a Piazza Cavalieri di Malta, si trova la Villa del Priorato dei Cavalieri di Malta: attraverso il buco della serratura della porta si gode una vista inaspettata sulla Cupola di San Pietro, da una prospettiva davvero unica. Quando ho scoperto questa chicca (presente anche nel film “La Grande Bellezza) sono rimasta affascinata!

buco della serratura della porta del Priorato dei Cavalieri di Malta
Il buco della serratura della porta del Priorato dei Cavalieri di Malta

Napoli

Adoro Napoli, così viva, calda e ricca di storia: il fascino unico di Piazza del plebiscito, il maestoso Castel dell’Ovo, con le sue terrazze che regalano una vista a 360 gradi sulla città, e vogliamo parlare di Posillipo, con la Terrazza di Sant’Antonio e il Belvedere?

Piazza del Plebiscito
Piazza del Plebiscito
Vista su Napoli
Vista su Napoli e sul Maschio Angioino

Il mio tip: pizza fantastica e locale raffinato in Piazza San Domenico Maggiore, da Palazzo Petrucci.

 

Matera

La capitale eruopea della cultura 2019 è perfetta per una fuga romantica, tra arte, bellezza e una storia incredibile. Matera oggi è una città unica al mondo, vivace ed elegante, ricca di ristoranti eleganti e hotel suggestivi ricavati tra i sassi.
Dal Sasso Barisano, il punto più alto e panoramico della città,  potrete ammirare un panorama magico.

Vista su Matera
Vista su Matera
Matera
Matera

Il mio tip: per cena andate al ristorante Soul Kitchen. L’ambiente, ricavato all’interno di un sasso, è elegante e suggestivo, la cucina tradizionale rivisitata è deliziosa.

Taormina

Taormina è una delle mete siciliane più famose e io di solito cerco di promuovere e far conoscere la Sicilia meno nota, ma i suoi scorci incredibili e le viste mozzafiato sono troppo romantici per non essere inseriti in questa top ten!

Vista da Taormina
Vista da Taormina

Il Teatro greco alle cui spalle si vede il mare vi lascerà senza fiato, così come le incredibili viste, dal momento che Taormina è arroccata in collina. Alle sue pendici non perdetevi la suggestiva Isola Bella, con la sua villa che è possibile visitare, mentre per un panorama ancora più spettacolare salite fino al borgo di Castelmola.

Il mio tip: aperitivo con vista all’Hotel Metropol, dolci gourmet da C&G oppure, se la stagione lo consente, granita super instagrammabile al Bam Bar.

Teatro Greco Taormina
Il Teatro Greco con alle spalle il mare
Teatro Greco Taormina overview
Il Teatro Greco visto dall’alto
Isola Bella Taormina
La magia di Isola Bella

Related Posts

Verona: oltre l’Arena c’è di più

Verona: oltre l’Arena c’è di più

Verona è una città in cui sono stata varie volte, quasi sempre in occasione di qualche concerto all’Arena. Di fatto, però, solo qualche mese fa ho avuto occasione di esplorarla a fondo. La città di Romeo & Giulietta è una meta perfetta per un weekend […]

Pasqua in Toscana e il mio rapporto col passato

Pasqua in Toscana e il mio rapporto col passato

Riconnettersi col passato Con il passato ho un rapporto strano: certe cose o persone diventano nella mia testa degli ideali o delle ossessioni, certe altre le rimuovo completamente e faccio quasi fatica a ricordarle. Sono anche una che non ha mai sentito forte il bisogno […]



6 thoughts on “Italia romantica: da nord a sud dieci città italiane per una fuga di coppia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *