Tag: Cuba

Noleggiare un’auto a Cuba: consigli preziosi

Noleggiare un’auto a Cuba: consigli preziosi

Amo i road trip, e penso che alcune destinazioni diano il meglio di sé quando vengono esplorate in macchina in completa libertà.

Come Cuba.

I ritmi lenti di quest’isola ben si prestano ad essere assaporati in autonomia, senza dover dipendere da mezzi pubblici sovraffollati, claustrofobici, ritardatari o… non pervenuti!

Parliamoci chiaro: guidare a Cuba non è un’esperienza delle più semplici.
Che non siamo in Svizzera è abbastanza evidente 😉

Le buche delle strade fanno dimenticare quelle di Roma, la segnaletica è arbitraria, l’illuminazione carente e il GPS inutilizzabile per la mancanza di connessione sull’isola, però la libertà di potersi godere Cuba in autonomia, in base ai propri tempi e desideri, è impagabile.

Quindi, se avete deciso di noleggiare un’auto a Cuba, armatevi di pazienza e prudenza, e sarete ripagati con un’esperienza on the road davvero unica.

Un’accortezza: scegliete il noleggio auto a Cuba se volete spostarvi per lunghe tratte sull’isola, perché guidare un’auto a noleggio all’Havana o a Santiago è fortemente sconsigliato! Per muovervi in città puntate sui taxi o sui Coco Taxi.

 

Noleggiare un’auto a Cuba facilmente grazie a Cubacenter

A Cuba non esistono le compagnie di noleggio internazionali, ma solo tre società a gestione statale (Rex, Cuba Car e Havanautos), con prezzi calmierati e siti web poco intuitivi.

Se decidete di effettuare il noleggio di un’auto a Cuba e volete semplificarvi la vita potete utilizzare il servizio di noleggio auto online offerto da Cubacenter, che grazie ad un motore di ricerca interno vi permette di cercare una vettura a noleggio in qualsiasi punto di Cuba.

Una volta inseriti i vostri dati potrete filtrare i risultati e scegliere tra le macchine e le agenzie disponibili con i relativi prezzi. Una volta che avrete inserito le vostre preferenze riceverete una conferma di prenotazione.

Potrete così prenotare in sicurezza e soprattutto pagare online con carta di credito (a Cuba spesso i POS non funzionano!), e ricevere il voucher con la prenotazione definitiva di Cubacenter entro 48 ore.

Possono noleggiare un’auto a Cuba i guidatori che hanno compiuto i 21 anni di età e siano in possesso di regolare patente di guida (non necessariamente internazionale, basta la patente italiana) in copia originale.

Tenete presente che l’assicurazione (a copertura totale obbligatoria, che costa indicativamente tra i 10 i 20 CUC al giorno) dovrà essere stipulata direttamente quando ritirerete la vettura, e nello stesso momento dovrà essere versata anche una cauzione di circa 200 CUC.

Leggete bene il contratto di noleggio e conservatelo fino alla riconsegna dell’auto. Inoltre è consigliabile controllare bene la macchina al momento del ritiro in ogni sua parte, e fare delle foto nel caso siano presenti danni pregressi.

Ricordate anche di farvi dare i numeri di emergenza da poter contattare 24 ore su 24 in caso di necessità.

View this post on Instagram

E’ online finalmente il primo post su #Cuba! 🇨🇺 Ci ho messo molto tempo per arrivare a scriverlo e nel post vi spiego perché. E’ un post diverso da solito, un vero e proprio #diariodiviaggio (la seconda parte sarà online fra qualche giorno) in cui non vi dirò cosa dovete assolutamente vedere a Cuba, quali sono le dieci cose top, né mi addentrerò in analisi socio-politiche. Vi racconterò un po’ di cose random, vi racconterò la mia esperienza, come farei se fossimo amici e ci vedessimo al ritorno da un viaggio, senza pretesa di esaustività. 💙 [Link in bio —> http://www.unadosequotidianadibellezza.it/travel/la-mia-esperienza-a-cuba-diario-di-viaggio-parte-1/] 🙏🏻 . . #DiarioDiViaggioCuba #Havana #lahabana #habana #traveldiary #cuban #vintagecar #cubacars #cuba_gallery #cubalife #cubatrip #cubacuba #igerscuba #unadosequotidianadibellezza

A post shared by silvianovelli (@unadosequotidianadibellezza) on

Alcuni consigli per vivere al meglio il vostro road trip a Cuba:

1) Munitevi di contanti a sufficienza: spesso i POS non funzionano, e i soldi cash vi potranno servire sia per l’assicurazione e la cauzione, sia per la benzina o per le mance da elargire ai parcheggiatori.

2) Sia per le procedure di ritiro e riconsegna, sia per gli spostamenti considerate tempi ampi perché a Cuba l’imprevisto è la regola: ogni cosa richiederà sempre più tempo del previsto, è la matematica cubana!

3) Le condizioni delle strade di Cuba sono ben lontane da quelle a cui siamo abituati: siate sempre vigili e non guidate mai di sera. Allacciate tutte le cinture di sicurezza e accendete i fari.

4) Rispettate i limiti di velocità: 90 km/h sulle strade principali a scorrimento veloce (salvo diverse indicazioni), 100 km/h sull’autostrada (ma se andate più lentamente è meglio!) e 50 km/h nei centri abitati.

5) A Cuba i normali navigatori non funzionano: munitevi di cartina e mappe scaricate da poter utilizzare offline.

6) I distributori di benzina non sono frequentissimi fuori dalle città, perciò ogni volta che ne trovate uno approfittatene e riempite il serbatoio, ricordando di utilizzare la gasolina especial, quella prevista per le auto a noleggio a Cuba, e non la regular, che può essere utilizzata solo dai cubani.

7) I parcheggi a Cuba non mancano, soprattutto fuori dalle grandi città. È consigliabile però puntare sempre a parcheggi custoditi o consigliati dal tuo host della casa particular.

8) Lungo la strada troverete spesso persone che ti chiederanno un passaggio: a meno che non siate particolarmente amanti dell’avventura, evitate di far salire sconosciuti in auto.

9) Tenete d’occhio il meteo: gli acquazzoni tropicali sono frequenti nella stagione umida e arrivano di solito nel pomeriggio. Quindi cercate sempre di mettervi in viaggio la mattina, in modo da avere il tempo di potervi fermare in caso di pioggia.

10) Guidate con prudenza e… buon divertimento!

Post in collaborazione con Cubacenter

Please follow and like us:
error

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

  • RSS
  • Follow by Email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Instagram